efficiency // flexibility // competitiveness

ASB Blog

ASBlog: sanificazione e disinfezione per il contrasto del covid-19. Alessandro Occhipinto descrive la situazione nel settore pubblico

25 Settembre 2020

Alessandro Occhipinto – Resp. Progettazione e Marketing ASB Srl

La pandemia mondiale dovuta al covid-19 sta profondamente cambiando le abitudini e lo stile di vita delle persone ma anche delle aziende, degli Uffici e delle strutture pubbliche, di tutte le attività commerciali.

Abbiamo intervistato il Resp. Progettazione e Marketing di ASB – Alessandro Occhipinto per conoscere come è cambiata la richiesta dei servizi di pulizia e sanificazione da parte del settore pubblico, come influisce la normativa per la prevenzione della diffusione del virus da un punto di vista finanziario e le principali differenze tra il settore pubblico e quello privato.

Come è cambiata la richiesta nei servizi proveniente dal settore Pubblico nel periodo che stiamo vivendo di emergenza pandemica covid-19 e quali sono i principali servizi richiesti?

“L’emergenza pandemica Covid-19 ha sicuramente dato la giusta importanza ai nostri servizi anche nel settore Pubblico. Durante il periodo di piena emergenza in fase 1, abbiamo assistito al massimo della valorizzazione non solo delle nostre attività ma, soprattuto, dei nostri operatori impegnati in prima linea, con un tasso di rischio contagio spesso al pari di infermieri e personale sanitario. Oggi l’attenzione si è focalizzata principalmente sui servizi di sanificazione e disinfezione. Essere pronti già ad inizio emergenzaci ha consentito di intervenire tempestivamente rispetto alle numerose richieste pervenute”. 

La normativa sulla sicurezza degli ambienti pubblici impone adesso l’utilizzo di DPI e prodotti diversi rispetto al periodo pre-covid. Ritiene che questo fattore abbia generato un impegno finanziario più elevato per costruire un’offerta economica?

“Per un’azienda come la nostra che da tanti anni è impegnata in questo settore ritengo che non sia cambiato molto a livello economico, perchè il nostro management ha sempre investito nella sicurezza dei nostri collaboratori ritenendola il fulcro delle nostre attivitàSiamo tutti convinti che lavorare in sicurezza ci consente di fornire un servizio ancor più performante in termini di qualità e questo a lungo andare paga sempre. Oggi si parla molto, come è giusto che sia, di covid-19 ma esistono moltissimi altri virus e rischi batteriologici che noi abbiamo sempre contrastato ed imparato a sconfiggere. Per questo motivo non ci siamo trovati impreparati ne in termini di progettazione tecnica ne di pianificazione finanziaria”.

Rispetto al settore privato, quali sono le principali differenze in termini di progettazione tecnica e realizzazione dei servizi di pulizia e facility?

“I due ambiti presentano peculiarità ed esigenze diverse. Grazie all’esperienza maturata sul campo, oggi siamo in grado di progettare ed offrire un servizio specifico sia per gli uni che per gli altri. Sono due approcci diversi ma che hanno in comune senza dubbio la richiesta di qualità e precisione in ogni attività svolta. ASB riesce a servire al meglio entrambi i settori e rendere tutti i clienti altamente soddisfatti dei servizi ricevuti. Questo ci inorgoglisce e ci da forza per fare sempre meglio”.